• La Politica Agricola Comune verso il 2020

    Arrestare la perdita della biodiversità, mitigare e adattarsi ai cambiamenti climatici, mantenere risorse idriche abbondanti e pulite, promuovere l'uso di energie rinnovabili, queste le sfide che l'agricoltura europea deve vincere. Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    Promuovere la multifunzionalità dell’agricoltura valorizzando la diversificazione delle funzioni svolte dall'imprenditore agricolo: produttiva, ambientale, paesaggistica, ricreativa, educativa, culturale. Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    L'agriturismo è una delle forme più sostenibili del turismo, basato sulla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale e del paesaggio: ospitalità, natura, storia, gastronomia e tradizioni locali. Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    Nelle fattorie didattiche ci si accosta alla vita dell'azienda agricola: dalla scoperta della vita degli animali all’origine dei prodotti che consumiamo, con percorsi che stimolano spirito critico e curiosità si comprende il ruolo della civiltà agricola. Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    L’agricoltura sociale offre spazi e coltivazioni progettati e realizzati per l’accoglienza di persone svantaggiate. E' un'occasione terapeutica-riabilitativa che si rivolge a minori in difficoltà, a disabili psicofisici o psichici ecc... Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    La filiera corta promuove un “sistema alimentare territoriale” in cui l’azienda agricola produce, trasforma e commercializza il proprio prodotto, con molti benefici come la valorizzazione di produzioni biologiche, tipiche, locali e stagionali. Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    La tutela del paesaggio dipende direttamente dal recupero e mantenimento dei sistemi e pratiche agricole tradizionali sviluppate nelle diverse forme dalle popolazioni locali. Una gestione del territorio attenta alla salvaguardia del paesaggio non può prescindere dal mantenimento di una diffusa attività agricola che mantenga gli elementi costitutivi dei paesaggi rurali storici. Leggi Tutto
  • La Politica Agricola Comune verso il 2020

    Le Fattorie del Panda sono una rete di aziende agricole multifunzionali che realizzano buone pratiche per contribuire alle sfide ambientali della PAC e alle Strategie europea e nazionale per la conservazione della biodiversità. Leggi Tutto

Agri@tour: la PAC verso il 2020. L'agricoltura in movimento.

La PAC, Politica Agricola Comune, dell'Unione Europea è uno strumento fondamentale per l'agricoltura europea ed italiana ma anche per la conservazione della natura e la tutela dell'ambiente. La PAC è chiamata a svolgere un ruolo essenziale per contrastare i cambiamenti climatici, promuovere l'utilizzo delle energie rinnovabili, assicurare una gestione sostenibile delle risorse idriche ed arrestare la perdita di biodiversità, sostenendo il protagonismo delle imprese agricole in queste sfide.

WWF Italia e Arezzo Fiere, insieme ad Agriturist, Turismo Verde e Terranostra lanciano il progetto "La PAC verso il 2020. L'agricoltura in movimento" con l'obiettivo di informare sull'importanza della multifunzionalità in agricoltura (l'agriturismo, le fattorie sociali e didattiche, la filiera corta) anche per vincere le sfide ambientali che ci aspettano.

Saranno moltissime le iniziative del 2013 rivolte a bambini, famiglie, imprenditori agricoli, istituzioni: convegni, workshop, eventi presso le fattorie didattiche e che si concluderanno, il 15,16 e 17 novembre prossimo, con la principale fiera dell'agriturismo e della cultura dell'ospitalità rurale, a livello nazionale, che si terrà ad Arezzo.

Un'occasione unica per avvicinare il pubblico al mondo dell'agricoltura, per scoprire i vantaggi economici e ambientali della scelta verso la sostenibilità, per confrontarsi con gli operatori del settore, per formarsi e costruire da qui il futuro del nostro territorio.

Newsletter n.1 >>
Newsletter n.2 >>
Newsletter n.3 >>
Newsletter n.4 >>
Newsletter n.5 >>
Newsletter n.6 >>

Le 4 sfide ambientali della PAC

  • Biodiversità
  • Cambiamenti Climatici
  • Energie Rinnovabili
  • Risorse Idriche

Il 92 % del territorio europeo è occupato da aree rurali e circa il 50% delle specie animali minacciate o in declino è in varia misura dipendente dagli ambienti agricoli. Da qui l'importanza strategica per la conservazione della biodiversità della qualità ambientale ed ecologica del territorio rurale...

Leggi Tutto

Il comparto agricolo affronta, per effetto dei cambiamenti climatici, vari problemi come siccità, inquinamento, perdita di sostanza organica nel suolo. Gli interventi devono mirare all'adattamento ai cambiamenti climatici aumentando la capacità di resistenza e resilienza, ambientale, economica e sociale...

Leggi Tutto

La PAC promuove la produzione di energie rinnovabili da parte delle aziende agricole perché consente di ridurre l’emissione dei gas ad effetto serra e può contribuire a garantire nel tempo la sicurezza dell’approvvigionamento energetico, assicurando una significativa integrazione del reddito delle imprese agricole....

Leggi Tutto

In Italia circa il 60% dell’acqua dolce disponibile è utilizzato per l’agricoltura. E' necessario assicurare un utilizzo sostenibile delle risorse idriche per coniugare lo sviluppo rurale con la prevenzione dell’inquinamento, la tutela e la valorizzazione degli ecosistemi naturali...

Leggi Tutto